Lorenzo Dondi Web Site

Pittore - Scultore - Orafo

Biografia

Lorenzo Dondi

Pittore, scultore e orafo, nace nella Bassa Parmense e qui vive fino al 1959, per poi trasferirsi a Parma, dove vive e lavora in Via Ulivi, 9 (tel. 3473204694). Inizia a dipingere nel 1967, tenendo la prima personale di pittura alla Galleria Antelami di Parma. Riceve premi nelle varie collettive e concorsi a cui partecipa, per poi allestire la seconda personale nel 1997 ad Asiago (Vicenza). Nel 1999 e nel 2000 partecipa a collettive a Reggio Emilia e Parma; nel giugno 2000 è protagonista a Villa Sesso Schiavo di Sandrigo (Vicenza), invitato da Auritalia, con una mostra di sculture auree. In agosto dello stesso anno segue una personale di resine ad Asiago e a novembre vince il Concorso di scultura verdiana: la sua opera viene riprodotta in monete, lingotti e spille da UnoAerre di Arezzo. La sua opera verdiana completa è al Museo Dell’Oro di Arezzo, accanto a quelle di Salvador Dalì, Manzù, Pomodoro e Romagnoli. Nel 2000 ad Asiago espone una serie di opere in resine con tema “il golf”. Nel 2001 partecipa alla rassegna “Personaggi e atmosfere verdiane” tenuta al Museo Glauco Lombardi di Parma per la quale disegna anche il manifesto. Sempre nel 2001 presenta a New York il suo progetto per il concorso internazionale per la ricostruzione delle Torri Gemelle risultando fra i “considerati”. Nel 2005 espone ad Asiago. Nel 2006 allestisce una antologica a Palazzo Giordani, sede della Provincia di Parma. Nel 2008 partecipa alla Grande Mostra Camera di Commercio di Parma e la Mostra Rocca di Sansecondo P.se. Nel 2012 Mostra Marostica (Vicenza).